CONDIVIDI

Marco Pizzinato a Cividale con la 208R2 della RB Motorsport

Dopo gli ottimi risultati conquistati ai rally Piancavallo , Dolomiti e Valli della Carnia nel corso della stagione 2019, per Marco Pizzinato è giunto il momento di pensare alla velocità in salita. E non a bordo dell’abituale Fiat 500 Sporting, ma sulla 208 R2 della RB Motorsport sarà nel fine settimana allo start della 42a Cividale- Castelmonte.

Un primo bilancio delle gare disputate quest’anno

Fino ad oggi nelle gare che abbiamo disputato ci siamo sempre distinti, sia per la velocità che per affidabilità. Sono ormai 3 stagioni che con la 500 non commettiamo errori pur portandola sempre al limite…risultato ormai di una sintonia perfetta con macchina ed equipaggio.

Sulla 208 a Cividale. Desiderio di nuove sfide?

Dopo appunto una costanza di risultati con la 500 sento il desiderio di salire su una vera e propria macchina da corsa, credo di avere raggiunto la maturità per fare un salto di categoria, senza però voler bruciare le tappe e farmi troppe illusioni, sarà una gara per prendere confidenza con il nuovo mezzo, cercare di imparare più cose possibili in vista del 2020 dove spero di poter partecipare a qualche rally.
La Cividale-castelmonte è una salita che mi piace molto e sopratutto ha molti tratti in comune con una prova speciale di rally. Quindi l’ideale per fare qualche km e conoscere la 208,consapevole che trovandomi in classe A1600 contro le S1600 sarà difficile pensare ad un podio, ma se avrò abbastanza confidenza di certo cercherò di ben figurare.

Ringraziamenti?

Ovviamente i soliti ma non ripetitivi GRAZIE agli sponsor e alla mia famiglia che mi supportano anche in questa nuova avventura, ringrazio la RB MOTORSPORT per questa grande opportunità, e grazie anche a me….perché dopotutto continuo a metterne buona parte di tasca mia!

Intervista di Aris Prodani 

Stampa@motorsportfvg.it