CONDIVIDI

CEPEK-COLJA CAMPIONI CROATI RALLY, BENE ANCHE IN ITALIA LAMANDA E RIVIS
Tra venerdì 11 e domenica 13 ottobre i portacolori della Scuderia Gorizia Corse hanno partecipato a tre differenti gare tra Italia e Croazia. Al Rally Due Valli in Veneto tra venerdì e sabato si è disputata la penultima gara del Campionato Italiano Rally in cui l’esperto navigatore goriziano Lorenzo Lamanda ha affiancato il debuttante pilota torinese Luca Insalata per riscuotere il premio quali vincitori assoluti del Rally Italia Talent 2019. Con la Suzuki Swift di categoria Racing Start messa a loro disposizione e seguiti dai professionisti Renato Travaglia e Gigi Pirollo l’inedito duo ha vissuto una esperienza “da ufficiali” molto formativa ma anche con la pressione di concludere positivamente la gara. Sulle tecniche ed insidiose prove speciali in un percorso di ben 155 chilometri cronometrati su 510 totali il duo ha vissuto molti momenti emozionanti e divertenti e il traguardo sotto l’arena di Verona è stato meritatamente conquistato risultando al 48° posto assoluto su 60 partenti e al 3° posto di Classe Rstb 1000 con la consegna della relativa coppa!

Tra sabato e domenica in Croazia il Rally Porec è stata l’ultima gara del campionato croato che il duo triestino Alessandro Cepek-Fabrizio Colja ha affrontato per difendere il primato di categoria nella serie aperta agli stranieri denominata Mzph. Nelle prime prove alcuni imprevisti hanno rallentato l’equipaggio poi ha gestito il vantaggio sui diretti rivali ed ha concluso al 24° posto assoluto su 63 partenti, 2° su 13 di Classe 5/S2 e soprattutto nel campionato Mzph la vittoria sia in Gruppo 5 che in Classe 5/S2 (quinta vittoria consecutiva su 5 gara disputate!): la classifica finale di campionato consacra Alessandro Cepek e Fabrizio Colja campioni croati rally sia di Gruppo 5 che di Classe 5/S2!

Domenica il giovanissimo pilota goriziano Andrea Rivis dopo la lunga pausa estiva ha ripreso sul Lignano Circuit di Precenicco il Campionato Formula Pista Msp, giunto alla quarta delle sei gare previste, disputando una gara in crescendo e senza incorrere in penalità. Seppur limitato dalla Fiat 600 strettamente di serie il pilota ha confermato i miglioramenti nel percorso di crescita supportato dalla Trc Academy ottenendo un buon 5° posto di Categoria 1000.
Testo Luca Benossi, addetto stampa Scuderia Gorizia Corse

info@motorsportfvg.it