CONDIVIDI

In alto i veli sul 2020 di Andrea Tomasini
“Vettura e squadra al top: sono pronto”

Il pilota di Pordenone ha presentato la sua prossima stagione agli sponsor al Befed di Aviano
Ha provato la macchina con cui correrà: l’Isuzu T1 della Jazz Tech Off Road di Lorenzo Cenzi

E’ ufficialmente iniziata la nuova stagione di Andrea Tomasini. Il pilota di Pordenone, classe 1982, tesserato con la North East Ideas, ha presentato il suo 2020 a sponsor e addetti ai lavori al Befed di Aviano, attività che lo sostiene da molto tempo. Nel nuovo anno il driver, con Angelo Mirolo alle note, guiderà l’Isuzu T1 della Jazz Tech Off Road di Lorenzo Cenzi e parteciperà a quattro prove del Fia World Cup For Cross Country Bajas, vale a dire l’Italian Baja di Pordenone) e le Baja di Spagna, Portogallo e Ungheria. Un’annata decisamente impegnativa: per prepararsi, ha già provato la vettura in una giornata di test denominata “Molo 17 driving day”, tenutasi a Spilimbergo e a cui hanno preso parte anche i suoi sponsor. Presenti anche i suoi compagni di squadra, gli equipaggi formati da Petrucci e Manfredini e dai gemelli De Lorenzo.

“Sono rimasto impressionato dall’Isuzu – ha affermato Tomasini -: oltre a essere un mezzo potente è in particolare estremamente preciso, soprattutto all’ingresso in curva. Riesce ad assecondare il pilota e l’ho trovata adattabile al mio stile di guida”. Il pilota è rimasto colpito anche dalla Jazz Tech Off Road, il team che lo supporterà nel corso del 2020: “Una squadra professionale e preparata – ha detto –: speriamo di disputare una grande annata”. Il driver pordenonese punta a conoscere e a esprimersi al meglio nelle gare iridate, decisamente impegnative.

Nel nuovo anno Tomasini sosterrà come ha fatto sinora i Friul Falcons, squadra di hockey in carrozzina di Tavagnacco e protagonista nel campionato nazionale di serie A2. Il pilota organizzerà durante la stagione iniziative benefiche a loro favore, dimostrando un’altra volta una visione del motorsport a 360 gradi.

Alberto Bertolotto

info@motorsportfvg.it