CONDIVIDI

Maurizio Finati e Martina Codotto, protagonisti nel CIRAS 2017, finalmente hanno avuto la meglio sulla sfortuna che, nelle due precedenti edizioni, non li aveva mai fatti giungere sul palco di arrivo dell’Alpi Orientali Historic. E non solo. Perchè, alla soddisfazione di aver terminato la gara friulana, si aggiunge un risultato, in classifica finale, molto positivo.

Martina Codotto:” Siamo felicissimi di essere arrivati, finalmente, in fondo a questo garone. Dopo due edizioni sfortunate siamo riusciti a tagliare il traguardo dell’Alpi, con un secondo posto di classe e un quarto di raggruppamento. Non male, visto che non ci eravamo prefissati nulla se non, appunto, di arrivare in fondo. Un po’ di tensione il primo giorno e qualche problema al cambio nella seconda tappa non ci hanno impedito di divertirci in questi due giorni tostissimi. E soprattutto di far divertire! Passaggi tutti di traverso e un salto su Mersino che è già famoso! Abbiamo raccolto punti importanti per la classifica del campionato italiano e ora siamo già concentrati sulla prossima gara!”

AP – stampa@motorsportfvg.it